Debutto a Roma

PDFStampaE-mail

Il Gazzettino di Venerdì 26 Aprile 2013

Il film su Andrea Pescia nel circuito nazionale I diritti acquisiti dai multisala The Space Cinema

"Urla nel silenzio, il film tratto dall'omonimo libro che racconta la tragica vicenda di Andrea Pescia, il trentunenne padovano assassinato per mano di un ragazzino brasiliano, con alle spalle già due omicidi, a Fortaleza in Brasile nel 2006, entra nel circuito nazionale della grande distribuzione. I diritti della pellicola, che già tanto successo ha riscosso nelle proiezioni cittadine, sono stati acquisiti dal più importante Circuito cinematografico nazionale "The Space Cinema" che ne curerà la proiezione nelle sue multisala su tutto il territorio nazionale. L'esordio nel multisala di Roma è fissato per il 30 maggio prossimo, la pellicola resterà poi nel circuito fino al 5 giugno. «Una grande soddisfazione per un low cost puro, il film grazie alla collaborazione di regista, attori, autori della colonna sonora e amici è costato settemila euro dice con orgoglio Bruno Pescia, padre di Andrea - Un progetto difficile e un po' folle portato a termine in due anni da uno staff straordinario a cisto zero. Il film, oltre a raccontare la storia di mio figlio, ha una finalità sociale». Dopo l'assassinio del figlio e le immense difficoltà affrontate dalla famiglia per arrivare all'arresto del colpevole, Bruno Pescia ha fondato in sua memoria l'Associazione "Andrea Pescia onlus' che a Fortaleza ha realizzato una "Escola" che accoglie 150 bambini di una favela. «Voglio ringraziare pubblicamente "The Space Cinema" perché devolv'erà il netto degli incassi alla nostra onlus - spiega Pescia - come è accaduto per gli incassi delle proiezioni padovane». Il successo delle tre anteprime ospitate al Cinecity di Limena, multisala del circuito The Space" - oltre 1600 gli spettatori - ha incuriosito la società che ne ha acquisito i diritti.

Luisa Morbiato

joomla template